ESSERE ESTRANEO fremdsein

, ore uhr

Lukas Bärfuss 
autore autor, Zürich 

Melinda Nadji Abonji  
autrice autorin, Zürich 

Concetto Vecchio 
autore/giornalista autor/journalist, Roma 

in tedesco, con traduzione simultanea it 
auf deutsch, mit simultanübersetzung it 

Quando dissi a mia mamma che volevo ricavarne un libro, mi pregò di non farlo. «Perché?» le chiesi. «Perché non interessa più a nessuno.» Si vergognava forse delle sue origini? Non voleva che scrivessi che erano stati poveri? Che parlassi dei vent’anni tra il 1948 e il 1968, quando due milioni di italiani emigrarono in Svizzera su treni sovraffollati, e molti di loro, dopo essere stati visitati da un medico alla frontiera, finirono per abitare nelle baracche? Di un tempo in cui gli stagionali non potevano portare con sé i propri familiari e trentamila bambini vivevano nascosti per non farsi scoprire dalla Fremdenpolizei?

Qui un italiano, in Italia uno straniero
Concetto Vecchio



Contro l'indifferenza
Gegen die Gleichgültigkeit
www.gegen-die-gleichgueltigkeit.ch
Melinda Nadj Abonji



Weil ich erkenne, wie endgültig und unüberbrückbar fremd ich dir bin, begreife ich erst, wie erstaunlich und zufällig meine Existenz ist, unergründlich, unbedeutend, aber nicht gleichgültig.
Solo riconoscendo l’estraneità reciproca, definitiva e incolmabile, capisco quant’è sorprendente e casuale la mia esistenza, insondabile, insensata, ma non indifferente.

Eine Begegnung / Un incontro
Lukas Bärfuss


ESSERE ESTRANEO fremdsein:
DE, 27.8.2021

ESSERE ESTRANEO fremdsein:
IT, 27.8.2021

<